mercoledì 22 febbraio 2017

Anteprima Leggereditore, Disconnect Ilaria Soragni

 Buona sera lettori belli! Sto per parlarvi di una nuova uscita a breve in libreria.
Disconnect di Ilaria Soragni edito leggereditore! Dell'autrice in questione è già stato pubblicato un altro romanzo ovvero Mess.


 
Disconnect 1
  di Ilaria Soragni 
dal 23 febbraio in ebook e dal 2 marzo anche in libreria. 



Sinossi

Hayley frequenta il secondo anno dell’high school a Baltimora, è una ragazza chiusa e non si è mai ambientata del tutto. Luke ha diciotto anni; alto, biondo e sprezzante, si abbatte come un fulmine su ciò che lo attira. Quando per caso nota Hayley ne rimane affascinato, tanto da decidere di conquistarla: la vita è una gara e lei sarà il suo premio. È Luke a guidare il gioco, seguendo Hayley e facendole credere che si tratti ogni volta di incontri casuali, fino a quando non raggiunge il suo obiettivo. Hayley è irrimediabilmente attratta, anche se qualcosa le dice che sarebbe meglio stare lontano da quel ragazzo. Ma il piacere della trasgressione è forte, fare la cosa sbagliata la fa sentire viva. Non sa ancora, però, che è solo l’inizio. Luke si nutre di adrenalina, di emozioni forti, e vuole Hayley al suo fianco in una sfida pericolosa, una gara di moto illegale di cui è nota solo un’enigmatica regola: tutti vincono e uno solo perde, tutti perdono e uno solo vince. Fin dove si spingerà il loro legame? Saranno disposti a metterlo a rischio ora che, giorno dopo giorno, sta diventando sempre più forte?


Bio. 

Il suo nick su Wattpad è inashtonsarms, ma nella vita reale lei è Ilaria Soragni, diciassettenne della provincia di Asti che sogna di diventare, un giorno, una psicologa forense. Per il momento si accontenta di scavare nella psiche dei suoi personaggi, attività che le riesce molto bene. Grazie alla scrittura, Ilaria ha l’impressione di mettere ordine nei suoi pensieri, ed è per questo che a quindici anni ha iniziato a scrivere su Wattpad. Scoprire che altre ragazze si appassionavano alle sue storie l’ha riempita di gioia, ma di certo non si aspettava di raggiungere milioni di clic!

Anteprima Butterfly edizioni: Fashion Love 1

 Buongiorno lettori! Nel post odierno parleremo di una nuova anteprima...

Titolo: Fashion love - anche le commesse sognano
Autore: Sara J. Del Consile
Editore: Butterfly Edizioni
Collana: Love self
Genere: chick-lit
Prezzo: 2,99 € (in offerta a 0,99 la prima settimana di uscita)
Data di pubblicazione: 22 febbraio 2017
Disponibile in ebook su Amazon e Kindle Unlimited

Sinossi:
Mia è una giovane commessa milanese con una grande passione per la moda e un enorme sogno nel cassetto: trovare l'amore. Imbranata, combina guai e goffa, è solita fare figure imbarazzanti nei momenti meno opportuni. Tra sfavillanti uscite a base di Cosmopolitan con i suoi migliori amici Gabri e Barbie, favolosi eventi di moda e il suo amato/odiato lavoro di commessa, Mia non smette mai di sognare a occhi aperti e di fantasticare sul principe azzurro, finché un giorno il suo più grande sogno sembra realizzarsi. Diego, un affascinante ragazzo dall'aria misteriosa, arriva a Fashion Love, il negozio in cui lavora Mia. Ma Diego sarà davvero il grande amore che Mia sogna da sempre, quello che ha sempre cercato invano fino a quel momento? È entrato nella sua vita per caso, come la migliore delle occasioni che si presenta puntuale quando meno te l'aspetti e c'è una cosa che Mia sa perfettamente: nella città delle mille occasioni, solo una stupida può lasciarsene sfuggire una così allettante, con due occhi blu come il mare e un fisico da urlo! Diego, però, nasconde il suo passato e non permette a nessuno di avvicinarsi abbastanza a lui da conoscerlo veramente... Ma in amore e in guerra tutto è permesso e Mia gli darà del filo da torcere...

martedì 21 febbraio 2017

Starlight, Cristina Chiperi


Rieccomi con un altro post. Di sicuro avrete già sentito parlare di Cristina Chiperi e della trilogia di My Dilemma is You. Ebbene si, miei lettori, Cristina è tornata in libreria con una nuova ed appassionante storia d'amore, STARLIGHT, che spero di leggere presto.

  Starlight,  14, 90,  Uscito il sei febbraio.
UN CASO EDITORIALE SENZA PRECEDENTI IN ITALIA PER MESI IN VETTA ALLE CLASSIFICHE UNA NUOVA STRAORDINARIA STORIA D’AMORE


«Ho letto che esistono delle stelle che all’occhio umano si mostrano come un unico corpo celeste, ma che viste da vicino in realtà sono due che ruotano attorno allo stesso punto. Stanno sempre insieme, nonostante tutto, qualunque cosa succeda.»

«Davvero?» L’idea di quella stella mi affascinava.

«Sì, sono talmente distanti da noi che il loro chiarore all’occhio umano si fonde in un’unica sorgente luminosa, ingannandoci. Ma in realtà là dietro ci sono due stelle che per il resto della loro vita ruoteranno insieme.»




Quando la notte indossa le stelle pensa a me


Recensione La voce nascosta delle pietre, Chiara Parenti

Buon pomeriggio cuori librosi! Oggi vi parlerò di un romanzo che ho letto nel mese di Gennaio. Purtroppo, da come avrete potuto notare, sono stata assente per un bel po'. Ho avuto un bel problemone con blogspot ed internet in generale. In pratica non riuscivo ad accedere al mio profilo. Ho portato il computer in assistenza e, da come ho capito, era stato invaso da un virus (tutte a me, e che cavolo)
Adesso è tutto okay, per fortuna!  Mi scuso enormemente per questo ritardo. Adesso tornerò ad essere attiva.
Comunque, ecco a voi la recensione de "la voce nascosta delle pietre"! Ci tenevo a ringraziare la garzanti per la copia ebook.  Buona lettura♥


La voce nascosta delle pietre 


Narratori Moderni 

384 pagine 
€ 16.90 


L'agata mi dà coraggio.

L'acquamarina mi regala felicità.

Ho imparato ad ascoltare le pietre.

Solo loro conoscono il mio destino.

Sinossi: 

«Segui le pietre, solo loro regalano la felicità.» Luna è una bambina quando il nonno le dice queste parole speciali insegnandole che l'agata infonde coraggio, l'acquamarina dona gioia e la giada diffonde pace e saggezza. E lei è certa che quello sia il suo destino.
Ma ora che ha ventinove anni, Luna non crede più che le pietre possano aiutare le persone. Non riesce più a sentire la loro voce. Per lei sono solo sassolini colorati che vende nel negozio di famiglia, mentre il nonno è in giro per il mondo a cercare gemme.
Perché il suo cuore porta ancora i segni della delusione. Si è fidata delle pietre, di quello che nascondono, di quello che significano. Si è fidata di quel ragazzo di sedici anni che attraverso di loro le parlava di sentimenti. Dell'amicizia che cresceva ogni giorno e racchiudeva in sé la promessa di un amore indistruttibile. Leonardo era l'unico a credere come lei nel fascino dei minerali e dei cristalli. Leonardo che in una notte di molti anni prima l'ha abbandonata, senza una spiegazione, senza una parola. E da allora il mondo di Luna è crollato, pezzo dopo pezzo. A fatica lo ha ricostruito, non guardando mai più indietro.
Fino a oggi. Fino al ritorno di Leonardo nella sua vita. È lì per darle tutte le risposte che non le ha mai dato. Risposte che Luna non vuole più ascoltare. Fidarsi nuovamente di lui le sembra impossibile. Ha costruito intorno al suo cuore un muro invalicabile per non soffrire più. Ma suo nonno è accanto a lei per ricordarle come trovare conforto: il quarzo rosa, la pietra del perdono, e il corallo che sconfigge la paura. Solo loro conoscono la strada. Bisogna guardarsi dentro e avere il coraggio di seguirle.
Un debutto potente, una storia unica, un mondo affascinante come quello delle pietre. Un romanzo intenso sulle emozioni. Sulle scelte dettate dalla vita e sul coraggio di sovvertirle per seguire i propri desideri. Perché per ognuno esiste una pietra che può donare la felicità. 

Recensione: 
Inizio col dirvi che la voce nascosta dalle pietre è stata una lettura davvero molto piacevole ed interessante. Concludiamo questo mese di Febbraio con il botto, dai!
 Diciamo che la trama, ricca di brio e curiosità, mi ha convinta a leggerlo. 
La storia è ambientata a Milano e protagonista indiscussa è Luna, una ragazza vivace ed estroversa. La storia è divisa in blocchi. Durante la lettura, infatti, scopriremo le varie fasi della vita della protagonista. Analizzeremo man mano quella che è stata la sua infanzia, in compagnia del suo adorato nonno e del migliore amico, Leo, e l'attuale presente. Sin da piccola, la nostra protagonista ha trovato nelle pietre quella che è la risposta ad ogni cosa, soffermandosi sui piccoli particolari ad altri nascosti. 



 «Segui le pietre, solo loro regalano la felicità.»
Luna ama la vita, ama la natura e tutto ciò che la circonda. Grazie al suo adorato nonno, ella coltiverà quella che è la passione delle pietre. Aspetto che ho adorato enormemente è la spiegazione attribuita ad ogni pietra. In pratica tutti i capitoli sono introdotti da brevi tratti che spiegano fugacemente i poteri delle pietre in questione. In vita mia non mi sono mai soffermata più di tanto su questo aspetto. Adesso, devo dire la verità, ho iniziato a guardare il mondo con occhi diversi. La più piccola pietra nasconde dentro di se innumerevoli poteri (e si, anche misteri!)


 "Preparati, tesoro, perché da un viaggio non si torna ma come si è partiti” [...]
 “E non preoccuparti per i bagagli, non servono a niente. Basta solo che tu dispieghi le ali, cavalcando il vento della paura. Devi mollare tutto e lanciarti nell’avventura, solo così potrai assaporare la sensazione meravigliosa della libertà. E dopo averla conosciuta, posso assicurarti che non saprai più come farne a meno”.

Altro aspetta su cui vorrei soffermarmi è l'amicizia tra Luna e Leo, due caratteri che si incastrano perfettamente tra di loro. Purtroppo però questa profonda e tenera amicizia, col passar del tempo svanirà per un motivo al lettore ben sconosciuto. Può un legame così profondo spegnersi improvvisamente?

Nel presente invece troviamo una Luna completamente diversa. Attualmente ha 29 anni, è una donna matura ed indipendente. Purtroppo però non crede più nelle pietre e nei loro poteri. Tutti i giorni lavora in una gioielleria di grande successo nella quale vende tutti i tipi di pietre possibili ed immaginabili a partire dallo smeraldo, dalla giada e dalle altre gemme. Un bel giorno di pioggia entra nel negozio una giovane fanciulla che resta "ammaliata" dalla giada, pietra della fertilità. Che ci crediate o meno all'improvviso entra nel negozio un giovane ragazzo, bello da morire e con un'aria molto familiare...Da, da daaaa, esatto! È proprio Leo che, una volta fatto il suo ingresso, resta imbambolato davanti alla vista della sua vecchia amica. Il loro incontro porta alla luce tantissimi ricordi, gioie ed anche dolori...  



«Correte, cadete, rialzatevi, e non abbiate paura di sporcarvi.
I tesori più grandi sono ben nascosti, i diamanti affondano nel fango, ma non dovrete mai smettere di cercare! Cercate, cercate e, se non trovate quello che davvero volete, continuate a cercare ancora. Non arrendetevi, non è solo uno il sentiero che porta alla felicità.
Voi seguite una strada che sia solo la vostra, seguite le pietre, loro vi indicheranno la via. E se vi perderete, vi riporteranno a casa.»


Consiglio questa lettura a tutti coloro che vogliono intraprendere un entusiasmante viaggio, alla scoperta di antiche tradizioni e di nuovi tesori. Ottima approccio è stato quello con l'autrice stessa che ha reso la narrazione fluida e leggera. Non riuscirete a smettere di leggere, parola di blogger! L'atmosfera, i dialoghi, quell'alone di mistero vi terranno incollati alle pagine ed il tempo passerà senza che ve ne rendiate conto. Man mano vi immedesimerete in tutti i personaggi, capirete e proverete le loro emozioni. Insomma, resterete accecati dalla lucentezza delle pietre e dei loro significati. 
5 stelle super meritate! 
Spero che la recensione vi sia piaciuta. Un abbraccio, Angela♥ 


Guarda il booktrailer:





giovedì 16 febbraio 2017

Anteprima Corbaccio, Il prigioniero del fuoco

Buon pomeriggio lettori! Sto per segnalarvi una nuova uscita (alquanto interessante) targata Corbaccio. Buona lettura! 

TORNA L’AUTORE ITALIANO DALL’IDENTITÀ SEGRETA CHE CON IL PRIGIONIERO DELLA NOTTE HA STREGATO LETTORI E EDITORI INTERNAZIONALI COME PENGUIN

   IL PRIGIONIERO DEL FUOCO
federico inverni

LA LUCE CHE VEDI NASCE DAL BUIO DELLA MENTE.
E LA VERITÀ CHE CERCHI È SOLO UN’ALTRA MENZOGNA



In libreria: 23 febbraio 2017
Pagine 474, 
Prezzo: 16,90


«Cosa sai delle stelle, Anna?» domandò Lucas, immobile al mio fianco.
Ci pensai su.
«Niente. Non c’è niente che possa veramente sapere.»
«Non è corretto. Una cosa la sai.»
«Cosa?»
«Quello che sai delle stelle è che sono morte. Quella che credi sia una stella in realtà è un fantasma. E quella che vedi è l’eco del fuoco che la faceva ardere.»


Manca poco al tramonto quando il cielo grigio e nero che incombe sulla città di Haven si accende di un rosso infuocato. Ma quel bagliore non proviene dal sole calante che tenta di illuminare uno degli ultimi giorni che precedono il Natale.È il rosso violento di un incendio scaturito sulla cima di una collina in periferia, nella cittadina abbandonata di Eden Crossing.Il respiro del fuoco non ha lasciato scampo: l’eccentrico tempio che accoglieva il reverendo Tobias Manne e i suoi adepti è ora un sepolcro ardente con decine di vittime.La profiler Anna Wayne e il detective Lucas sono arrivati troppo tardi per impedire quel suicidio rituale...  ma qualcosa appare assurdamente incongruo. Qualcuno è riuscito a dominare il fuoco, a farsene padrone. E forse quello non è un suicidio collettivo, ma la più efferata delle stragi, messa in atto da una mente visionaria e geniale. Perché esiste soltanto una cosa più affascinante e pericolosa del manipolare il fuoco: manipolare le menti. Mentre in città la notte arde di altri fuochi, Anna e Lucas devono sfidare il tempo per riuscire a elaborare un profilo del killer, ricostruire la storia delle vittime e individuare la più sfuggente delle ombre, prima che uccida ancora.Ma ogni indagine ha un prezzo, e quando sia Anna sia Lucas scoprono che quel caso affonda le radici nel loro passato, nei loro segreti, sono costretti a chiedersi se possono davvero fidarsi l’una dell’altro... O se invece, come predicava il reverendo Tobias Manne, non sia il momento di compiere l'ultimo passo: accettare l'inaccettabile.
Federico Inverni è lo pseudonimo di un autore che preferisce conservare il proprio anonimato, lasciando che siano i suoi romanzi a trovare la loro strada, ma è felice di parlare con i suoi lettori e con i tanti librai che l’hanno contattato attraverso i social network. Nasconde i suoi interessi e le sue passioni fra le righe che scrive. Ha esordito con Corbaccio nel 2016 con il thriller Il prigioniero della notte, il primo romanzo con protagonisti la profiler Anna Wayne e il detective Lucas. Il respiro del fuoco è il suo secondo romanzo. 

mercoledì 15 febbraio 2017

Anteprima La bugia perfetta, Emily Elgar

Buonasera cuori librosi! Scusate per l'assenza ma questo è un periodo davvero pesante. 
Di cosa parleremo oggi? 
 
LA BUGIA PERFETTA 
EMILY ELGAR
TIME CRIME
 In ebook è già disponibile, mentre sarà in libreria dal 23 febbraio.


Sinossi

La ragazza del treno vi ha sconvolto? Questo thriller psicologico vi terrà incollati alle pagine!

Quando Cassie Jensen arriva nel reparto di terapia intensiva al St Catherine’s Hospital, Alice Marlowe, l’infermiera che si occupa delle sue cure, ne rimane inspiegabilmente affascinata. Quella fragile donna è stata trovata gravemente ferita in un canale lungo la strada, investita da un’auto pirata, ma il suo cuore nasconde qualcosa di tormentato e oscuro. Nello stesso reparto, Frank Ashcroft ha appena riaperto gli occhi dopo due mesi di coma. Solo un riflesso nervoso, pensano i medici, ma Alice è convinta che il paziente percepisca e comprenda quanto gli accade intorno. È Frank l’unico testimone dei dialoghi tra Cassie e le persone che vanno a trovarla. È lui a ricostruire nella propria coscienza, ora di nuovo vigile, un quadro di rancori, ossessioni morbose, rapporti familiari deteriorati, e a mettere insieme gli elementi che potrebbero far luce su quanto è accaduto a Cassie quella notte, sul ciglio di quella strada. Ed è Frank l’unico custode di un pericoloso segreto. Ma Frank è paralizzato nel suo letto, del tutto incapace di comunicare...
Un impressionante esordio letterario. Un thriller psicologico che vi terrà incollati alle pagine.

Bio.
Emily Elgar è cresciuta nelle Cotswolds e ha studiato a Edimburgo, dove ha conseguito il diploma in scrittura creativa presso la Faber Academy. Prima di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura, ha viaggiato molto lavorando per una ong. Attualmente vive a Londra con il marito. La bugia perfetta è il suo romanzo d’esordio.

lunedì 23 gennaio 2017

#Fallenatic a rapporto! [FALLEN MOVIE]


Vi ho parlato tante volte della mia ossessione per la saga di Fallen, scritta da Lauren Kate. Finalmente giovedì uscirà in tutte le sale cinematografiche l'omonimo film di cui vi ho già straparlato. (basta scrivere Fallen nella sezione "cerca nel blog. Troverete interviste, trailer e tanto altro sia sugli attori che sui romanzi). Okay, so che vi sto annoiando ma dovete sopportarmi u.u
Ma quanto è bello il poster promozionale? Cioèèè, mi piace da impazzire! Angela stai calma. Calma un cornoo, ahahahaahah. Vai a dormire che è meglio...
Attualmente sto rileggendo il primo romanzo e niente, è troppo per questo mondo. Chi come me sta aspettando l'uscita del film?